Raspberry Pi cos’ è? Come è fatto?

Raspberry Pi

Prima di iniziare a leggere l’ articolo ti consiglio di dare una letta a questi articoli:

Oggi parleremo di un piccolo dispositivo delle meraviglie, chiamato Raspberry Pi. Questo dispositivo è largamente usato in tutto il mondo da giovani maker per costruire di tutto e di più.

Come è fatto un Raspberry pi?

Raspberry Pi
Raspberry Pi 4

Questo qui sopra è l’ ultimo dispositivo prodotto da Raspberry Pi. Il modello è chiamato Raspberry pi 4, presenta molte funzioni rispetto alla versione precedente (3). Si tratta di una scheda molto compatta,come le versioni precedenti, in grado di controllare di tutto dai dispositivi smart home ai robot. Questa nuova versione di Raspberry ha delle prestazioni abbastanza adatte per usarlo come un pc desktop. Inoltre è possibile gestire due monitor in 4k.

La nuova board sviluppata da Raspberry Pi include un processore più potente ( Broadcom quad-core da 1,5 GHz), è in grado di codificare H.256, ha a disposizione due porte micro-HDMI ed ha fino a 4 gb di ram.

La versione 4 di Raspberry supporta l’ uso del 4k a 60 frame al secondo. Questo può essere usato come media player casalingo. Anche il reparto di connettività è stato migliorato. Si è sviluppato il Bluethooth (versione 5.0), la porta ethernet (passati da 100mb a 1 gigabit), il modulo wifi a due bande e l’ uso delle porte 3.0.

Il sistema Operativo RASPIAN

Raspian- Raspberry Pi
Raspian – Raspberry Pi

Raspian è un sistema operativo open-source che si basa sulla distribuzione di Linux Debian. Rispetto a Debian che usava un’ interfaccia grafica di tipo GDM3(Gnome), Raspberry pi usa un’ interfaccia grafica di tipo LightDM. E’ stato ottimizzato per renderlo ottimale all’ hardware della scheda. La prima versione di Raspian è stata creata nel 2012 e grazie allo sviluppo costante da parte dei sviluppatori ha reso Raspian il sistema operativo principale per RPI.

Il Logo

Raspberry Pi Logo
Raspberry Pi Logo

L’ azienda di Raspberry ha creato un “sondaggio” con dei vari loghi per la board creati da diversi sviluppatori. Ha vinto Paul Beech, il cui logo ha ottenuto il maggior numero di voti. Il lampone qui è in realtà un buckyball 3d. Il designer sottolinea che un buckyball ha 32 facce e che 11 sono visibili nel logo: la board ha un processore a 32 bit e un ARM11 a bordo (qualcuno è stato tremendamente fortunato con i numeri qui).

Il mio canale Youtube: qui

Write a comment