Cos’ è un’ interruttore ed un pulsante?

Interruttore e Pulsante

Prima di iniziare a leggere l’ articolo ti consiglio di dare una letta a questi articoli in modo da capire meglio:

L’ Interruttore

In elettronica questo dispositivo è molto ma molto diffuso. Si può trovare ovunque l’ interruttore. Per interruttore si intende un dispositivo in grado di aprire o chiudere un circuito. A livello teorico è uno dei più semplici dispositivi mai creati. L’ unica parte un po’ complessa è quando dobbiamo aggiungerlo al nostro circuito. Infatti ogni Interruttore presenta diverse caratteristiche che dobbiamo tenere a mente per poterlo utilizzare nel nostro circuito.

Interruttore
Interruttore Simbolo

Funzione dell’ Interruttore

Come già accennato la funzione è quella di aprire o chiudere un determinato punto del circuito. Per essere più specifici l’interruttore deve garantire l’ isolamento del circuito da chi lo aziona (Per capirci in modo che l’ operatore/utente non prenda la cosiddetta “scossa”). Inoltre deve interrompere l’ arco elettrico che si genera quando si chiude o apre il circuito ed infine impedire di generare delle scariche elettriche quando si trova in posizione OFF.

Struttura di un’ interruttore

L’ interruttore presenta soltanto due “barrette” di metallo che sono collegate alla parte movibile del dispositivo (dove l’ utente preme per accendere o spegnere il circuito). Queste barrette quando si trovano in posizione ON toccano dei contatti fissi, i quali sono collegati al circuito tramite fili conduttori. La funzione si può capire facendo riferimento al simbolo elettrico.

Dimensionare un’ interruttore per il proprio circuito

Per poter dimensionare un’ interruttore o più in un circuito dobbiamo controllare l’ assorbimento di tale. Per poterlo verificare possiamo usare la legge di ohm (in Maniera indicativa) oppure misurarlo con il tester (qui su come fare). Se ad esempio dobbiamo “controllare” un carico da circa 10 A è buona norma usare un relè. Il relè lo vedremo nel prossimo articolo. Per poter dimensionare in modo corretto l’ interruttore è fondamentale controllare la corrente che transita sul circuito e verificare il datasheet (ovvero il foglio dato dal costruttore su tutte le caratteristiche del dispositivo).

Il Pulsante

Un’ altra tipologia di Interruttore è il pulsante. Questo dispositivo si può definire un contatto elettrico temporaneo. Ci possono essere due tipi di pulsante: NC e NO. NC stà per normalmente chiuso e NO per normalmente aperto.

NC normalmente si trova chiuso (ovvero lascia passare gli elettroni), quando si preme sul pulsante, esso apre il circuito.

NO è il contrario di Nc. E’ normalmente aperto (ovvero non lascia passare gli elettroni), quando si preme il pulsante, esso chiude il circuito

Spesso i pulsanti comandano a sua volta la bobina di un relè.

Il mio canale youtube: qui

Write a comment