Led in serie e led in Parallelo

Led in serie

Per prima cosa iniziamo a parlare dei Led in Serie.

Cosa ci serve??

  1. Una Breadboard
  2. Vari LED
  3. Resistori/Resistenza
  4. Batteria o alimentatore
  5. Cavi

LED in Serie

I led in Serie sono poco usati perchè hanno un difetto ovvero se un Led si brucia tutti i led “a valle” non andrebbero, basti pensare in un’ auto se le luci di posizione fossero collegate in serie, appena si brucia una l’ altra non va. Ormai si usa più il circuito in Parallelo perchè è più affidabile e anche se si brucia un led gli altri funzionano lo stesso.

I led in serie consistono nel collegare un led dopo l’altro collegando il catodo (-) del primo con l’ anodo (+) del secondo led e così via. Visto che se non alimentiamo un Led senza una resistenza, questo si brucia, ecco perchè in questo piccolo progetto metteremo una resistenza che calcoleremo. Un led di solito consuma dai 10 ai 20 mA(Per essere sicuri bisogna vedere nel datasheet). Nel circuito In serie cambia solo la tensione mentre la corrente rimane uguale. Ad esempio:  Nel circuito che ti dirò tra poco useremo 6 Led, ogni led ha una IF di circa 11 mA(0,0115 A)  e una VF di 2 volt. Per alimentare il tutto ci servono 12 volt perchè 6 led x 2V = 12V. A

Adesso però calcoliamo La resistenza da mettere.

Per calcolare la Resistenza ci serve:

  1. Vi = V-iniziale ovvero 12 V
  2. VF = Voltaggio Singolo led  ovvero 2v
  3. VFtot= VF x 6 led (voltaggio singolo led x numero led)
  4. I= Corrente = 11,5mA(0,0115A)

Per calcolare la resistenza basta fare R= (Vi-VFtot)/I

Ecco qui  i vostri calcoli come dovrebbero venire=

Per la resistenza io ho messo una da 100 Ohm. Ricordati di mettere sempre qualcosa in più che qualcosa in meno!

Adesso basta teoria! Passiamo alla pratica. Creiamo il circuito:

Il tuo circuito deve venire così:

Clicca sul pulsante “Start simulation” per vedere il funzionamento

LED IN PARALLELO

Nel collegamento in parallelo, invece di usare una sola resistenza come il circuito in serie, si mette una resistenza per ogni led che attacchiamo.  Qualcuno mette una resistenza unica per tutti i led (Questa non è una cosa da fare!) anche se la resistenza deve assorbire molta più potenza. Poi non c’ è molto “controllo” sulla corrente perchè se noi abbiamo 6 led e per qualsiasi motivi l’ ultimo si brucia. Dopo un po’ di tempo gli altri led si brucierebbero perchè la corrente è cambiata. Ecco perchè non bisogna fare!!

Il collegamento giusto è quello di mettere ad ogni led una sua resistenza. Cosi se il led si brucia non compromette quegli altri.

Per calcolare la resistenza basta usare questa formula che trovate qui sotto. Io ho creato il circuito con 6 led e la tensione a 12v.

Ecco qui come calcolare la resistenza di ogni singolo led:

Vi= E’ la tensione della batteria o dell’ alimentatore

Vf= E’ la tensione di ogni singolo led

I= E’ la corrente del led

Ecco qui il circuito:

 

Clicca qui per tornare alla pagina degli articoli

Write a comment